Buona navigazione a tutti! La chat per ragioni si sicurezza è stata spostata in un'altra pagina e ci si accede cliccando sul link in rosso in fondo alla pagina iniziale. Si può accedere solo se iscirtti e con il nome e con il rango assegnato...
Vi aspettiamo per fare 4 chiacchiere in compagnia!


 
IndicePortaleCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Frittate siciliane

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Federica
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 2491
Data d'iscrizione : 03.08.09
Età : 36

MessaggioTitolo: Frittate siciliane   Mer Ott 14, 2009 12:08 pm

In Sicilia la frittata, non è vista proprio come al nord Italia dove l'uovo è l'ingrediente principale e il resto è un pò per dare un sapore diverso al piatto, qui l'uovo è usato solo da legame, per cui non si sente il suo sapore (evviva evviva, altrimenti non potrei mangiarlo.

Vi scrivo le frittate cha a casa mia (tra marito e figlia) vanno per la maggiore.

FRITTATA DI PATATE

Ingredienti

-patate (per una padela antiaderente media almeno 4-5 patate grandi)
-uova (se la dimensione della padella antiaderente è media ce ne vogliono 3-4)
-un pizzico di parmigiano (massimo 30g)
-olio extravergine di oliva
-sale

Prendere le patate, pelarle e taglierle a cubetti. Intanto far scaldare in una padella antiaderente un bel pò di olio (le patate devono friggere, ma non devono essere coperte dalla sostanza oleosa), una volta pronto inserire le patate e lasciarle friggere fino a quando non sono belle dorate da entrambi i lati. La padella deve essere piena di pezzi di patata e non solo sul fondo.
Intanto preparate in una ciotola le uova sbattute con del sale e il formaggio grattato. Appena le patate sono pronte, versarle (facendo attenzione alla rimanenza di olio) nel contenitore, giratele nell'uovo e passatele poi in padella. Appena è fritta da entrambi i lati è pronta.


FRITTATA DI CIPOLLE E PISELLI

Ingredienti

-piselli
-una cipolla grande bianca
-3-4 uova
-sale-olio extravergine di oliva


Far scaldare un pò di olio in pentola, pulire la cipolla tagliara a listarelle sottili e lasciarla andare a fuoco medio. Quando la vedete di media consistenza e più trasparente rispetto a prima inserite nella stessa padella i piselli (io uso quelli sugelati) e lasciarli cuocere fino a quando la cipolla è diventata completamente trasparente e i piseli sono morbidi, salate e versateli nelle uova che avete precedentemente sbattuto.
Rimettete tutto il composto il pentola, fatela rosolare bene da entrambi i lati.

Una chicca: sono entrambe molto più buone tiepide e non calde.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Frittate siciliane
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» * brioches col tuppo siciliane

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: DONNA :: Cucina :: secondi-
Andare verso: