Buona navigazione a tutti! La chat per ragioni si sicurezza è stata spostata in un'altra pagina e ci si accede cliccando sul link in rosso in fondo alla pagina iniziale. Si può accedere solo se iscirtti e con il nome e con il rango assegnato...
Vi aspettiamo per fare 4 chiacchiere in compagnia!


 
IndicePortaleCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Salve a tutti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
isabella83
New entry
New entry


Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 14.08.09

MessaggioTitolo: Salve a tutti   Ven Ago 14, 2009 2:39 pm

Mi chiamo Isabella, ho 26 anni e sono alla 21° settimana di gravidanza. Una gravidanza non cercata, non aspettata e dura da vivere. Sono molto felice con il mio fidanzato da 8 anni al mio fianco, il nostro rapporto è veramente complementare alle nostre vite e ci sentiamo le due metà della stessa mela...non posso lamentarmi di niente con lui. 5 anni fa, sempre con lui, sono rimasta incinta. Ero curiosa, ero spensierata e incosciente e non mi preoccupavo del fatto di poter rimanere incinta. La mia famiglia, la sua famiglia, lui stesso, nessuno era felice dell'arrivo di quella nuova vita...io, dopo un primo periodo di confusione mentale, sentivo forte in me l'amore assoluto per quella vita e non domandavo né perchè né come...volevo fare tutto il possibile per far nascere quella piccola creatura. Sicuramente non ero pronta, sicuramente non c'erano i presupposti, ma io avrei lottato ed ho lottato contro tutto e tutti portando fiera in me l'amore che nasceva...
Verso il 3° mese di gravidanza le difficoltà si stavano appianando e lui sembrava molto più felice del futuro che ci aspettava...io però avrei anche fatto a meno di lui, per me l'importante era il bambino. Nel momento in cui tutto sembrava andare bene, all'ecografia morfologica, la sentenza: il piccolo aveva un tumore molto grande e apparentemente maligno per la sua vascolarizzazione, che era posizionato sul coccige e che aveva compromesso ormai molti organi interni e la vita stessa...
Un viaggio della speranza al Gaslini di Genova ma niente da fare... il piccolo (dicevano fosse maschio) stava morendo mangiato da quel tumore, ormai non si muoveva quasi più e le prospettive migliori erano tragiche comunque. Fuori tempo, 23 settimane, mi sottopondo a IVG detto aborto terapeutico (terapeutico per chi?), partorisco dopo 3 gg di induzione il piccolo, in una stanza singola per non disturbare le altre partorienti, non mi fanno vedere il bambino ma vedo la faccia delle ostetriche...un misto di pena e di orrore per la vista. Io ricordo solo le immagini, nessuna emozione. Sono sicura che in quei giorni un angelo ha preso il mio cuore e il mio cervello e mi ha portata lontana da tutto questo affinchè io potessi continuare a vivere. Dopo...il vuoto dentro il cuore. Nessun corpicino candido da abbracciare a baciare...il mio amore immenso rinchiuso in una piccola bara. La voglia di scavare e di portarmela via...era una femmina e la mia dottoressa lo ha scoperto solo al parto...
La notte tenevo le braccia arcuate come ad abbracciarla, a farle posto tra me e il suo papà. Disegnavo su un foglio i suoi piedini in base alle misure dell'autopsia...rischiavo la follia. Io non avevo più niente di quell'amore. Poi sono sicura di aver dato un freno a quel dolore e mentre tutti negavano l'accaduto e la morte della mia bambina, ai pochi curiosi raccontavo freddamente l'accaduto ma il dolore era chiuso dentro di me, sigillato per i secoli. Sono passati 5 anni, 5 anni in cui non ho pensato ad un altro figlio. Sono rimasta incinta il giorno in cui è terminato il mio puntualissimo e perfetto ciclo, il 5° giorno. Incredibile il destino. Al test sono rimasta scioccata. Il senso di rifiuto è stato immediato. Ho pianto tantissimo. Tutti sono felice per questo bimbo, tutto aspettano, tutti lo amano già. Tutti tranne io. Io non mi sento incinta, io non lo localizzo nel mio ventre e mi sento molto distante da lui. E' un maschio. Ancora non scalcia, piccole vibrazioni e basta...secondo me sente che non voglio sentirlo. Il senso di ingiustizia è altissimo in me...io volevo la mia piccola, lei era mia figlia, nessuno l'ha amata oltre a me, e adesso tutti amano questo bambino. E' come se proteggessi il suo ricordo. So che è ingiusto, mi rendo perfettamente conto che è sbagliato pensarla così, è AUTOMATICO e sto combattendo con tutta me stessa queste sensazioni e questi pensieri ma non riesco a amare e a pensare a questo bambino. Sono terrorizzata. E se quando nascerà io non lo amassi?sarebbe terribile...
Sono "in cura" da una psicologa che mi rassicura dicendo che il mio è un cammino ma che la fine è lieta...amerò tantissimo questo figlio. Io mi vergogno, io tocco la mia pancia e la accarezzo e tento di parlare con lui ma sono PRIVA DI EMOZIONI. Spero di trovare qualcuno che ha vissuto un'esperienza simile alla mia e che mi dica che tutto poi è passato...ho davvero paura.
presentazione lunga e direi dolorosa...ma è bene che dica perchè sono qui
isabella
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
silvietta
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 945
Data d'iscrizione : 03.08.09
Età : 27

MessaggioTitolo: ciao   Ven Ago 14, 2009 3:05 pm

ciao benvenuta nel forum, io mi chiamo silvia e ho 19 anni...mi dispiace tanto x la tua situazione....io non sono in grado di darti dei consigli, ma secondo me imparerai ad amare il bimbo ke sta crescendo in te.. ci vorrà del tempo...comunque qui potrai sempre contare su una parola amica..
ciao ciao
silvietta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
taty83
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 285
Data d'iscrizione : 03.08.09
Età : 34

MessaggioTitolo: Re: Salve a tutti   Ven Ago 14, 2009 3:26 pm

Ciao Isabella benvenuta tra noi,mi dispiace tantissimo x quello che hai passato e che stai passando,a riguardo ti ho risposto nell'altro post.
Io sono Tatiana ho 26 anni e sono mamma di simone che ha quasi 18 mesi.
spero ti troverai bene qui con noi,e non avere timore di esprimerti,siamo qui x ascoltare
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://diarioparlante.forumattivo.com
Federica
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 2491
Data d'iscrizione : 03.08.09
Età : 36

MessaggioTitolo: Re: Salve a tutti   Ven Ago 14, 2009 4:25 pm

Carissima Isabella, benvenuta tra di noi!
Non importa il perchè tu abbia deciso di iscriverti a questo forum, o come tu sia venuta a conoscenza di esso...basta che tu abbia sdentito il bisogno di scrivere ciò che senti...il nome di questo forum "dirioparlante" dice proprio questo...vuole essere una sorta di piccolo diario, di pagine bianche da riempire, con la sola differenza che a volte ti può rispondere, senza giudizi e senza la pretesa di poter capire relamente come stai...solo con un semplice ascolto e con una mano amica.
Io sono Federica, sono mamma di Alessandra di 3 anni e sono una psicologa prenatale...nel mio piccolo, se me lo permetterai, proverò ad aiutarti!
Un abbraccio (ho risposto all'altro tuo post)
Fede
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Salve a tutti   

Tornare in alto Andare in basso
 
Salve a tutti
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» salve a tutti !
» salve a tutti....forse ho commesso l'errore di una vita...chi mi aiuta?
» Salve a tutti!
» salve a tutte mi chiamo gessica e sono una distrubutrice
» Agli occhi di Dio sono tutti uguali.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: PRESENTATEVI-
Andare verso: