Buona navigazione a tutti! La chat per ragioni si sicurezza è stata spostata in un'altra pagina e ci si accede cliccando sul link in rosso in fondo alla pagina iniziale. Si può accedere solo se iscirtti e con il nome e con il rango assegnato...
Vi aspettiamo per fare 4 chiacchiere in compagnia!


 
IndicePortaleCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 5 segreti per restare calma fino al matrimonio

Andare in basso 
AutoreMessaggio
silvietta
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 945
Data d'iscrizione : 03.08.09
Età : 28

MessaggioTitolo: 5 segreti per restare calma fino al matrimonio   Gio Feb 25, 2010 4:09 pm

Ci sono donne che non esitano nel definire il giorno del loro matrimonio come "il più bello" della loro vita... forse perché, nel loro caso, la gioia e l'emozione delle nozze sono riuscite a cancellare mesi di stress, ansie e manie organizzative che lo hanno preceduto!

Per foruna...

Ma non per tutte è così. Ammettiamolo: non tutte riescono ad arrivare
all'altare, al fatidico "sì", con uno stato d'animo davvero sereno.

Non rovinare questi istanti memorabili! Segui i nostri consigli e
approfitta a pieno non solo del giorno del tuo matrimonio, ma anche del
periodo che lo precede... e che può diventare sereno e indimenticabile!
Due o tre settimane prima del giorno X, prendi carta e penna e fai una lista di tutte le cose che ti angosciano. Vedrai che il fatto di metterle nero su bianco, ti farà già sentire meglio!
In seguito, un po' alla volta, cerca una soluzione per ogni problema.
Non temere, non è impossibile come sembra! Ecco qualche suggerimento su come fare...

- Angoscia n. 1: E se il mio vestito non fosse pronto in tempo?

Soluzione: Chiamo la boutique o la sarta e verifico che tutto
procede come previsto, a costo di arrivare a minacciarli pur di avere
una risposta positiva! Parola d'ordine: mettergli fretta!
- Angoscia n. 2: E se qualcosa andasse storto nel ricevimento?
Soluzione: Il giorno prima del matrimonio li chiamo per sentire se è tutto ok e se sono pronti a ricevere i miei invitati!
- Angoscia n. 3 : E se si mette a piovere proprio durante l'aperitivo in giardino?
Soluzione:

Verifico che il personale della sala ricevimenti abbia previsto
un'alternativa in caso di intemperie. 48 ore prima del matrimonio,
guardo le previsioni meteo e, in caso di pioggia, dico a tutti di
portare un ombrello!

- Angoscia n. 4 : E se i miei parenti che non si parlano più iniziano a litigare proprio il giorno del mio matrimonio?
Soluzione:

Qualche giorno prima delle nozze, li chiamo e gli spiego con calma che
si tratta di un giorno importante per me e che mi aspetto che non lo
rovinino con i loro problemi personali. Inoltre, chiedo a qualcuno di
occuparsi di 'controllarli', evitando che si azzuffino!
Mariella, 33 anni, scenografa
"Con il mio futuro marito, abbiamo arruolato alcuni volontari: i
nostri testimoni e altre persone di fiducia. Una settimana prima del
matrimonio, abbiamo dato ad ognuno di loro una missione, un ruolo ben
preciso. C'è chi doveva occuparsi di chiamare la sala ricevimenti, chi
delle fedi, chi dei fiori... delegando ci siamo liberati di un peso
enorme! E abbiamo iniziato a dormire meglio!!! Certo, bisogna essere
fortunati e avere amici dotati di buona volontà..."


Nel periodo che precede le nozze, i futuri sposi sembrano più due
colleghi che due innamorati... tante angosce legate all'organizzazione
del grande giorno, tutte preoccupazioni pratiche che fanno sì che
spesso si perda di vista la cosa più importante: la voglia di stare
insieme!
A volte, si arriva addirittura a litigare per insignificanti dettagli pratici!
- Fate una pausa: le ultime settimane prima del matrimonio,
cercate di ritagliarvi degli spazi solo per voi due, organizzate delle
cenette romantiche, un uscita imprevista... e evitate di parlare
dei preparativi, naturalmente!

- Condividete i vostri timori: non tenerti per te tutte le tue
angosce... non esitare a parlarne con il tuo partner! Parlandone vi
sentirete meglio entrambi e vi rassicurerete a vicenda.

- Seguite una preparazione: che siate o meno credenti,
questi incontri possono essere molto utili. Vi permetteranno di
incontrare altre coppie, discutere delle problematiche comuni,
scambiarsi punti di vista e soluzioni possibili. E di riflettere
sulle motivazioni che vi hanno spinti a sposarvi: insomma di
allontanarvi dai problemi pratici. Una boccata d'aria e romanticismo è
sempre la benvenuta!

- Partite in pre-luna di miele! È la nuova moda
del momento. Qualche settimana prima delle nozze, ci si organizza un
bel weekend a 2 per rilassarsi un po', riprendere forze e arrivare
sereni al giorno più importante della vostra vita di coppia.
Lella, 35 anni, geometra
"Durante i preparativi del
nostro matrimonio, avevo un atteggiamento super analitico, perché
volevo evitare tutti difetti delle nozze alle quali avevamo
partecipato... E dopo ogni matrimonio, Franco doveva sorbirsi le mie
osservazioni per la durata dell'intero viaggio di ritorno a casa! Per
me il "matrimonio perfertto" era diventato un'ossessione! Una volta
ho addirittura interrotto il sesso con lui per prendere appunti
su un'idea che avevo appena avuto! Lui si è arrabbiato talmente tanto
da farmi rendere conto di esagerare... da allora ho cercato di
rilassarmi e non pensare sempre e comunque al matrimonio perfetto che,
ammettiamolo, non esiste!"



Tranquilla, è normale preoccuparsi quando si
sta organizzando il proprio matrimonio... vorresti che tutto fosse
perfetto, che il giorno X andasse tutto come previsto. Ed è anche
normale chiedersi, di tanto in tanto, se davvero quella di sposarsi sia
la decisione giusta!
Beh... noi crediamo che sarebbe anormale il contrario! Tuttavia, crediamo anche che tutto questo stress non faccia bene né a te né al tuo futuro marito, quindi ecco qualche consiglio per calmare un po' le tue ansie...

7 mantra da ripetere a te stessa
1 - Se l'ansia diventa troppo forte e paralizzante, tanto da rovinare la mia quotidianità, farò delle sedute di rilassamento yoga o mi farò aiutare da un medico.
2 - Devo accettare l'idea che gli imprevisti capitano!
3 - So che ci sarà qualcuno che criticherà alcune delle mie scelte... ma dopotutto questo è il mio matrimonio, non il suo!
4 - Gli invitati saranno lì per festeggiarmi, non per mettermi sotto esame!
5 - Sono fortunata: sposerò l'uomo che mi ama e che amo...
6 - Devo conservare il mio senso dell'umorismo!
Fabiana, 35 anni, direttrice commerciale
"Due
giorni prima del mio matrimonio, sono stata presa da un'angoscia
pazzesca. La mia migliore amica mi ha chiesto di confidarle quale fosse
la mia più grande paura. Le ho risposto che temevo che il mio partner
non si presentasse all'altare. Lei mi ha preso le mani e mi ha detto
che, se mai questa cosa fosse successa, sarei dovuta essere sollevata!
Perché avrei evitato un futuro funesto accanto ad un uomo del genere!
La sua saggezza e ironia mi hanno aiutata molto… Poi, naturalmente,
tutto è andato per il meglio!"

Prima di tutto, ti consigliamo di eliminare dalla tua vita e dal tuo
organismo sostanze eccitanti come il caffè, il tè e il tabacco. E di
fare la stessa cosa con altri "fattori perturbanti", capaci di generare
ulteriori ansie...
- La suocera: con la scusa di finanziare il matrimonio, la
mamma del tuo futuro maritino crede di avere diritti su i preparativi
del matrimonio. Non lasciare che invada i vostri spazi! Rispondi alle
sue chiamate solo quando ne hai voglia e, soprattutto, a decisioni
prese: in questo modo non sarai presa alla sprovvista! Lascia che ti
racconti del suo matrimonio e, con calma e gentilezza, falle capire che
ora si tratta del tuo… Non lamentarti con il tuo ragazzo, non vorrete
mica litigare prima delle nozze?!

- L'amica acida: Critica tutto! Dalla scelta della sala, fino a
quella del tuo futuro marito... Probabilmente questa persona è un po'
invidiosa. Non perdere tempo ad ascoltare le sue critiche: non devi
mica gestire le sue nevrosi... ti bastano le tue! Se proprio ci tieni a
lei, e vuoi fare la gentile, mettila ad un tavolo dove ci sono tanti
bei single... E se proprio ti esaspera, dille che se è tanto convinta
che il tuo matrimonio sarà un disastro, non è mica obbligata a venirci!

- L’ex ragazzo: È sparito per anni e, chissà come, ha
deciso di rientrare a far parte della tua vita proprio adesso che ti
sposi. Ammettiamolo, può essere destabilizzante. Se il signorino ha
deciso di rifarsi avanti, sta a te di mettere i puntini sulle «i». Se
il tuo cuore batte ancora per lui, allora approfittane...
Ma se non è così, e ti rendi conto che lui cerca di farsi invitare solo
per mettere zizzagna tra te e il suo futuro marito, allora non
permetterglielo! Se gli vuoi ancora bene e non vuoi ferirlo, spiegagli
che la situazione è delicata e avrete altre occasioni per parlare!


Il matrimonio è come una maratona: ci si deve preparare mentalmente e fisicamente. Con gioia e buon umore!
1- L'addio al nubilato: non vorrai mica saltare questo
passaggio obbligato! Questa pausa tra amiche è importantissima: per
rilassarti un po' con loro, ma anche per riflettere alla tua vita
futura. E, naturalmente, organizzeranno tutto loro!

2- Mi sfogo! Per le più sportive: trova un po' di tempo da dedicare al tuo sport
preferito! Ti servirà anche a scolpire un po' la tua silhouette prima
del grande giorno. Le più tranquille, invece, si concederanno un po' di
yoga o qualche bracciata in piscina...

3- Mi coccolo: concediti quello che più ti fa star
meglio: un tè con le amiche, un massaggio thai, una sauna… Non ti puoi
permettere grandi spese? Resta a casa: un bagno caldo agli olii
profumati, qualche candela, un film che volevi vedere da tempo e un po'
di gelato… che ne dici?
4- Penso anche agli altri: passa un po' di tempo con i tuo
cari. Imponi a te stessa di non parlare del matrimonio, lascia
piuttosto parlare gli altri, raccontarti di loro.
Le loro storie ti aiuteranno a relativizzare i tuoi problemi... e a stare meglio con te stessa.

Anna, 30 anni, professoressa
"Prima di sposarmi, ho
sentito il bisogno di stare un po' da sola. Non perché avessi dubbi sul
matrimonio, ma piuttosto perché avevo voglia di svuotarmi la testa,
prima del grande passo. Così ho fatto un viaggio nel deserto, in
Africa. Quando sono tornata, ero rilassata e pronta a incominciare una
nuova vita".

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
paperotta87
super chiacchierona
super chiacchierona
avatar

Numero di messaggi : 1460
Data d'iscrizione : 01.09.09
Età : 31

MessaggioTitolo: Re: 5 segreti per restare calma fino al matrimonio   Gio Feb 25, 2010 4:28 pm

belle queste regole.................possoo servive ache i altri casi ache se solo i alcue parti
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
 
5 segreti per restare calma fino al matrimonio
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: DONNA :: Chiacchiere tra donne. :: matrimonio-
Andare verso: